28
Gen
08

UnAmletoditroppo curriculum e attività

L’associazione UnAmletoditroppo è nata nel 2006 dalla confluenza artistica dei suoi fondatori Antonio Lanera, Massimo Romanazzi, Sara Marchesi.
L’associazione è attiva nel campo teatrale e musicale e indirizza la sua ricerca sul lavoro d’attore, sulla musica e sul canto di tradizione popolare, sulla scrittura d’autore (teatrale e non),sull’architettura,sulla fotografia.
I fondatori di UnAmletoditroppo, legati dalla comune esperienza teatrale con l’Institutet för Scenkonst (Istituto d’Arte Scenica che da più di trent’anni conduce una rigorosa ricerca sull’arte dell’attore e sulla pedagogia teatrale), hanno maturato un linguaggio teatrale in cui vengono intercettate e accolte corrispondenze o dialoghi
con altri linguaggi non strettamente teatrali

UnAmletoditroppo ha prodotto:

– “Ah! Mammà!!… la Revolution!!!” Scritto diretto ed interpretato da Antonio Lanera. Ispirato alle” Lettere alla madre” di Charles Baudleaire.
-“Essere e non essere ovvero se questo non è amore” Scritto diretto ed interpretato da Antonio Lanera.
Un manicomio disegnato ad immagine e somiglianza della follia d’amore
che lo ha generato.
-“Richardo 1/3, forse anche meno” Cortometraggio. Dal Riccardo III di Shakespeare regia Massimo Romanazzi e Antonio Lanera.
-“Di-stanze” spettacolo teatrale dall’opera poetica di Marina Čvetaeva con Sara Marchesi – regia Antonio Lanera.
-“Fogli di via” Spettacolo di strada di visioni canti e musiche sulla poesia.Con Sara Marchesi e Sabina Laghi.
-“La Santa Cospiratrice” spettacolo teatrale tratto dal romanzo omonimo di Antonio Lanera pubblicato nel 2004 ed.Manni . Con A. Lanera – Regia A. Lanera, Massimo Romanazzi.
-“Quando Gesù Cristo impastò er monno“Spettacolo per bambini di racconti,canti e musiche  dalla tradizione popolare.a cura dell’Associazione
-“Parole e musiche di una città“(lettura/concerto) La città nei racconti romani di Alberto Moravia e nella musica di Piero Brega. Musiche dal vivo originali e dalla tradizione di Piero Brega ,voce in racconto Sara Marchesi.

Nel 2006, sotto la direzione di Magdalena Pietruska e Roger Rolin dell’Institutet för Scenkonst, Sara Marchesi e Antonio Lanera fondano in partnership con trenta artisti europei della musica e dello spettacolo l’Associazione internazionale XProject, promuovendo in diverse realtà della comunità europea progetti di cultura decentrata in sintonia con i temi dello sviluppo del territorio.Fra le altre attività non prettamente teatrali:

Infanzia: Laboratori in cui il mezzo teatrale è contenitore di pluridisciplinarietà di
gioco. Laboratori di costruzione di macchine sonore: sul riuso dei materiali di
riciclo,sulla ricerca del suono e della musicalità a partire da oggetti d’uso
quotidiano e non . “Viaggiarcantando”Laboratorio d’interculture attraverso il canto
di tradizione orale(in collaborazione con Teatro Viola).

Adolescenti: “Libri nei libri” Percorso d’invito alla lettura :dal quotidiano sportivo al racconto, dal film al fumetto (in collaborazione con la Biblioteca Raffaello)
Storia e memoria:Racconti autobiografici ” Storie di una staffetta partigiana”
incontri con l’autrice Teresa Vergalli.

Adulti: Circolo di lettura della Biblioteca Raffaello. La lettura come piacere, confronto,
condivisione, elemento di relazione.

Anziani: “Una ricetta una storia” Percorso di memorie attraverso ricette gastronomiche.


0 Responses to “UnAmletoditroppo curriculum e attività”



  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: