09
Gen
08

CONTRIBUTO ALL’IPOTESI DI INDIRIZZI CULTURALI DI CARLO GORI – Tor Sapienza Arte

Rispetto ai punti indicati da Mario Mossi, noi dell’Associazione Culturale Michele Testa –  Tor Sapienza gli abbiamo sviluppati così:    

Individuare un percorso politico sociale della Consulta
La Consulta accoglie tutte le realtà associative e culturali del territorio che vogliono parteciparla. Riconosce che per la loro sopravvivenza e per il valore aggiunto che arrecano al territorio è indispensabile che vengano messe in grado di acquisire degli spazi fisici dove porre le loro sedi, affinché possano svolgere con piena autonomia, e in maggiore tranquillità e protezione possibile, i fini sociali che le muovono. Si richiede, in primis, al Municipio di agevolare al massimo il censimento degli spazi liberi sotto la gestione municipale affinché questi possano essere messi a disposizione delle associazioni che ne fanno richiesta, sostenendo pure le richieste delle associazioni nei confronti delle altre istituzioni che gravitano sul territorio del Municipio 7.  La Consulta riconosce, dunque, che le realtà associative vanno tutelate e supportate sia quando svolgono esclusivamente la loro funzione culturale e sociale, sia quando interagiscono con le altre associazioni ed istituzioni. La Consulta si colloca nella relazione con il Municipio non solo come organo consultivo, ma anche propositivo e di verifica dei programmi e dei bilanci culturali del Municipio 7. La Consulta sostiene anche che è “fatto culturale” ogni cosa che interagisce sostanzialmente con il territorio municipale implicandone una trasformazione, quindi vuole che sia posto sotto la sua attenzione tutto ciò che abbia a che vedere con l’ambiente, l’urbanistica, l’edilizia, gli aspetti socioeconomici, i piani di sviluppo del territorio…

Capire il valore della Consulta rispetto alle politiche del Municipio e quindi  richiedere che la Consulta possa partecipare  alle assemblee decisionali del Municipio tramite un suo rappresentante.
Mettendo in grado la Consulta di recepire preventivamente le informazioni che ne possano garantire una reale partecipazione, sia quelle che hanno carattere ordinario che straordinario. Individuare gli indirizzi culturali della Consulta e stabilire delle categorie d’intervento in merito a tre grandi tematiche  : Cultura Civile (politiche sul tessuto sociale), Cultura Artistica (Tutto ciò che riguarda ogni forma d’arte); Cultura dell’Ecologia, dell’Ambiente e del Parco.
Le condividiamo. Per quella Artistica aggiungiamo che sia fatto riferimento anche alle sedimentazioni attuali e storiche delle espressioni artistiche presenti nel nostro territorio.

Individuare il bacino d’utenza delle proposte (bambini, anziani, ect.)
Noi siamo per lavorare specificamente sull’interazione tra le varie età.

Individuare i possibili luoghi di ricezione degli interventi (Biblioteche, Parchi, Scuole)
Strade/Piazze/Parchi, con basi di appoggio nelle strutture pubbliche e associative adiacenti.

Individuare le risorse economiche (Privati, Provincia, Comune,Municipio)
Tutte insieme.

Individuare progetti di formazione che possano interagire col territorio creando forza lavoro. ( ad esempio la formazione di specifiche figure professionali legate al Teatro , come attrezzisti, macchinisti ect.)
Indichiamo due progetti su cui stiamo lavorando:A Tor Sapienza, per il progetto Tor Sapienza “Quartiere d’Arte” si vuole attivare una “Fabbrica di Tor Sapienza” che intende formare dei mosaicisti per realizzare una parte dei mosaici che verranno inseriti lungo i marciapiedi di Via di Tor Sapienza. In seguito si vorrebbe che la fabbrica fosse  integrata con ulteriori figure artigianali ed artistiche che potranno contribuire anch’esse alla riqualificazione artistica del quartiere.La “Scuola di Samba” di Sambamarea, che vorrebbe formare musicisti, danzatori, sarti, costruttori di tamburi, ecc.

Richiedere la presenza di un rappresentante della  Consulta alla Commissione di programmazione del Teatro Quarticciolo.
Sì.


0 Responses to “CONTRIBUTO ALL’IPOTESI DI INDIRIZZI CULTURALI DI CARLO GORI – Tor Sapienza Arte”



  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: